Mauro Faina's blog

School Adventures

Archive for the ‘Terracina beach’ Category

Al mare a Terracina…

with 6 comments

ehi, oggi ho trascorso una bella giornata di mare in quel di Terracina, presso lo stabilimento Ulisse? Non male, l’acqua non è delle migliori, ma ci si può stare!!! Ora doccia e si torna a vedere i fuochi, sempre a Terracina, vabbè…facciamo i gaudenti in questa ridente località!!Molti vostri commenti all’ultimo post, ma voglio rispondere e commentarli tutti. Claudia compra il pesciolino rosso senza occhi…beh è la classica storia dove si parteggia per i più deboli. Non è un fatto fuori dal comune. Devi comprare un cane, gli occhi naturalmente vanno su quello più bello, prestante e in salute, ma se allunghi lo sguardo scoprirari quello con i grandi occhioni neri, spelacchiato e magro, fa tanta tenerezza…voglio quello, anche se potrò avere più problemi. Ehi, lo facciamo anche con gli esseri umani e lo fanno soprattutto coloro ben predisposti verso il prossimo. Facciamo un esempio: un bell’uomo o una bella donna spesso e volentieri non è che rimangano soli, ma fanno più fatica a trovare il vero amore perchè all’apparenza non hanno bisogno di nulla, ma non è vero anche se non lo danno a vedere. Spesso poi i belli di natura risultano vuoti e stupidi (attenzione non è una regola, prendete per esempio un uomo come Raoul Bova, grande signore e intelligente…l’opposto diciamo di cosiddetti belli ma scemi, vedi il Costantino della situazione o delle centinaia ci coglionazzi che girano nel salotto di Mora o della de Filippi). Insomma spesso colui che risulta un pochino indifeso ci risulta più bisognoso di affetto…..
Cambiamo decisamente argomento con il nostro piccolo comunista in erba al momento nei gulag caseifici dell’agro pontino, vere prigioni russe nel nostro territorio. Il Matteo è ormai disperso, solo con la sua centrifuga del latte e stanco di avere intorno gente poco civilizzata. Certo che il lavoro è stancante, purtroppo la vita per voi comincia adesso e ci sarà sempre da faticare e fino a 60 anni e oltre, ogni mattina ci sarà un impegno…belli i tempi del liceo, eh?
La scuola incendiata, diciamo che a quella domanda, Paola, ho risposto di si, perchè alle medie abbiamo fatto un pochino di danni, non proprio incendi, ma…In ogni caso è durata poco, avevo una compagnia di mentecatti e ancora adesso mi danno fastidio. La maggior parte li incontrai qualche anno dopo, drogata, stranita e alle prese con traguardi bizzarri. Ricorda che abitavo vicino Milano e gran parte dell’adoloscenza l’ho passata laggiù, e droga e quant’altro erano molto diffusi all’epoca (come oggi d’altronde). Se ben ricordo nella fattispecie, distruggemmo alcune attrezzature della scuola e un nostro amico finì all’ospedale. Niente di particolare, ma tutto il mio gruppo ne rimase coinvolto….Ah, ti ho visto lungo viale Roma? Cioè quello che porta al mare…eri con tua madre…Concludiamo con Claudia 2°aped. Prima le cose serie: con un trojan, se hai un minimo di competenza devi comportari così: dovresti usare per l’appunto un antitrojan (a-squared per esempio) e fare lo scan, ma facendo partire il pc in modalità provvisoria (schiaccia f5 quando leggi windows e seleziona avvia in modalità provvisoria), questo perchè è più facile stanarlo. In ogni caso ci sono antivirus aggiornati che ti avvertono della presenza di un trojan e riescono a bloccarlo. Comunque è semplicemente un fastidiosa programma che lavora in background e rallenta notevolmente il pc. Spesso impedisce l’accesso a internet. Puoi anche provare un buon antivirus come virus shield….ehi, il tuo teacher preferito? Accidenti che onore…..magari ci ci becca a Terracina, stasera mi guarderò i fuochi….ma non so bene dove esattamente...Giulia è sempre molto sintetica e lapidaria, attendo più notizie, anche se in ogni caso visito sempre il suo sito. Certo che c’erano molte domandine scabrose, vm 18 direi…..pay attention to plz…. in ogni caso un grande saluto a tutti e buon ferragosto. Mauro

Written by dago64

August 14, 2007 at 4:33 pm

Posted in Terracina beach