Mauro Faina's blog

School Adventures

Un giovedì al Bar Centrale….

with 5 comments


prima di procedere al commento di tutta una settimana, parto dal venerdì del 25 aprile, quando, dopo aver fatto alcune compere, sono capitato nel “covo” di molti studenti liceali, il cosiddetto bar centrale. Praticamente c’era mezzo liceo nei dintorni. E’ strano per me vederli fuori dalle 4 mura del liceo, in quanto non li conosco affatto nel mondo reale (eccetto alcuni) e quindi c’è una sorta d’imbarazzo della serie cosa diciamo adesso? (soprattutto quando ci sono persone che non appartengono al nostro ambiente…..va beh….spero di aver salutato tutti…..
Non posso soddisfare le tue richieste, cara la mia Valentina, in quanto già ho ceduto un’altra ora alla prof…..I’m sorry!!! Nessun sguardo complice, sai, mi raccontate tante cose, ma non vado a riferire a destra e manca e vi prendo in giro solo quando posso e poi questa pare sia una storia che va avanti da tanto tempo…posso dire soltanto una cosa: come è andata in gita??? Bocciare Stefano? Prima di tutto non dipende da me, caro il mio Matteo redivivo, già ho detto in quella classe che non sarò io a creare ostacoli, ma per il bene degli esami, qualcuno potrebbe non essere ammesso, visti i voti del pagellino. Non è una novità…..e poi è un vero peccato perchè Stefano ha la testa per farcela…forse non il carattere…segno d’immaturità evidente. Non voglio poi fare discorsi politici…stiamo alla finestra e vediamo. Contento solo di non avere Prodi e compagni al governo, ma da qui a dire che andrà tutto bene….
Giulia, non devi scusarti, la mia nota di delusione nei confronti del pedagogico rimane, ma è una mia sconfitta. In questi due anni ho imparato a conoscervi, a cercare d’aiutarvi là ove possibile e anche a volervi bene, e quando ho di fronte certi atteggiamenti o certe risposte, la ritengo una mia mancanza. Lasciamo stare l’inglese, dove il livello è alquanto basso (e devo dire che in questo caso la mancanza di una certa fluidità è forse colpa del metodo che sto rimodulando dalle basi. Dobbiamo cambiare noi professori di lingua nell’approccio…ho l’impressione che l’intero sistema sia sbagliato. E a questo riguardo sto preparando un programma per l’anno prossimo che rivoluzionerà in qualche modo il mio sistema didattico…insomma bisogna cambiare e cercherò di farlo capire anche ad altri teachers in quanto la situazione è abbastanza comune. A parte questo, sapete, sono un vecchio idealista con certi valori che vorrei trasmettere a chi ho davanti. Termini come lealtà, onestà e responsabilità forse sono un pochino difficili per ragazzi di 15 o 16 anni da capire, ma il modello che cerco di trasmettere è quello. Insisterò sempre su questi temi…..la scuola, oltre all’apprendimento della materia, deve essere scuola di vita e trasmettere quei valori positivi che molti hanno perso. Puro idealismo? Si, forse, ma continuo a crederci….E chiaramente un saluto va anche alla cara Serena, certo che ti saluto Stefano e Luana, relax durante questi giorni, assoluto, qualche passeggiata con la mogliettina e tempo ai miei amati wargames!!!A c’è anche Agostina a postare dopo tanto tempo…si, diciamo che per il sottoscritto le gite sono sempre uguali, insomma sono sempre io, ma vuoi mettere il divertimento? Diciamo che divento una via di mezzo fra prof e alunno. Voglia di divertirsi e allo stesso tempo responsabilità del gruppo…..certo, sono un medio man e quindi mi riduco all’ultimo momento…un classico, ma sappi che deeds are male, words are female….a voi la traduzione!!! La maturità la farò dopo 5 anni con le due quinte del classico…speriamo bene….Gianmarco ammalato? Si è ripreso? Salutamelo per favore. Farcela da soli…..si, è un must che penso prima si capisce, meglio si campa….purtroppo molti di voi si perdono e si rifugiano dalla famiglia…..ultima ancora di salvezza, ma prima o poi bisogna cominciare…il dramma che mi assiste..non capisco, ma posso ascoltarti…nessun problema. E chiudo commentando l’ultimo post di Nemo, ossia Claudio, non devi chiedere scusa, forse mi aspetto troppo da te e da tutti gli altri. Ma non ti far prendere dalla sconforto e dall’insicurezza. Stai crescendo, stai cambiando e magari quello che ti circonda non è come tu vorresti. Cerca però di essere un pochino più positivo e se hai bisogno di chiedermi qualche cosa o un consiglio, a disposizione. E non crearti più problemi di quelli che già la vita ci presenta……Buona domenica a tutti. Mauro

Written by dago64

April 27, 2008 at 4:46 pm

Posted in bar centrale

5 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. prof..venerdì da bar centrale era PROPRIO UN FIGO..! è ufficiale!la saluto..

    zaira

    April 27, 2008 at 7:16 pm

  2. prof…questo non è bar centrale di terracina!! mmm ma che per caso ha preso proprio la foto del BAR CENTRALE DI LATINA SCALO?? ma perchè a latina scalo c’è anche un CENTRO???LO SAPPIAMO CHE SI SENTE UN PO REIETTO..COME MARTINA CHE STA ALLA FIORA CENTRO..VABBE CIAO CIAO PROF..

    perlivà maryse

    April 28, 2008 at 2:50 pm

  3. nooooooo quando??? mi dica x quando ha prestato l’ora alla zikkieri…ma insomma lei da che parte sta?? vbb a parte qst…lo so che nn racconta a destra e a manca i fatti nostri,altrimenti nn gliel’avrei detto…cmq ha indovinato…diciamo che inizio tt in secondo…vuole sapere della gita?? c’è stata la cosiddetta distanza di sicurezza…e proprio x qst è stata fantastica…scusi, eh…ma già me ne ero rovinate 2 x colpa di qlkn..vbb la saluto…le racconteremo meglio di persona

    valentina

    April 28, 2008 at 8:18 pm

  4. Maraisa ma si vede lontano un miglio ke ha preso la foto dell’unico triste bar di latina scalo e ha aggiunto la scritta al computer!!cmq prof nooooooo mi sono persa te ke facevi il fighetto al bar centrale!!uffi perkè le scene più belle me le perdo sempre??vabbuò prof see you next monday!!buon primo maggio!!

    Francesca IV classico A

    April 29, 2008 at 5:08 pm

  5. BRAVO! BRAVO! BRAVO! Nemmeno un commentino, che so, una citazione, pure solo una frasetta piccola piccola……. e invece niente….Il 3 cl B e la sua gita a Caserta nn si vedono nemmeno cn la lente d’ingrandimento….vabbè le vogliamo lo stesso bene…Ma qua, per farsi perdonare, una delle sue famose colazioni ci stà tutta….da MariaGrazia e Serena 3clB

    MariaGrazia

    April 30, 2008 at 8:17 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: