Mauro Faina's blog

School Adventures

Autogestione 2008 2nd episode

with one comment


ok, ancora qualche minuto prima di uscire e riesco anche a commentare le più tranquille giornate di giovedì e venerdì). Naturalmente sono ancora alle prese con una febbre debilitante, ma certo non posso mollare proprio ora, e quindi vai con gli antibiotici, vera manna questa volta, e praticamente torno rigenerato!!! Avevo dimenticato di avere promesso a Thomas di giocare a poker e chiaramente cerco di riscattarmi partecipando al suo torneo (un vero successone, c’era una folla!!!). E’ un poker anomalo quello che che giocano, direi quello che va per la maggiore alla televisione e su internet, ma non è vero poker, anche se presenta lati divertenti. Mi faccio spiegare le regole da Gianmarco e Thomas e di nuovo metto in gioco una sana reputazione mettendomi a giocare a carte. Tavolo affollato, 12 giocatori, 5 euro di fiches e si comincia. Beh, non sto qui a tediarvi…..riesco a fare man bassa e a vincere praticamente il tavolo e accedere alla finale…peccato che già so che non potrò prendervi parte (sono uno attivo tutto sommato, il sedentario non fa per me!!!). Però non c’era gusto a rubare le caramelle ai ragazzini, si spaventavano per niente!!! E naturalmente per un narcisista come me. è il massimo lasciare strabiliati masse di studenti di fronte e piccole magie!!! Che modestia, che valore, e chi più ne ha, più ne metta. Giovedì l’avevo trascorso a giocare con Talisman e a interrogare Roberta e Susanna, quindi tenendo un vero basso profilo e rilassandomi perchè non sapevo se ce l’avrei fatta fino a sabato!!!! Il venerdì è però anche il giorno del riscatto a pallavolo, dopo le sconfitta bruciante del mercoledì. Beh, chiudiamo in fretta, senza troppi patemi d’animo, con il nuovo acquisto Alessandro (prof di diritto) che dà il suo apporto. Partita soprattutto per la platea, dove le critiche all’indirizzo di questo povero vecchio prof sono terribili, chi parla di merlite, chi di rimbambimento precoce, chi di capelli bianchi…insomma mi sento tanto bersaglio, ma si sa, i grandi spesso sono presi a pesci in faccia!!! Nel prossimo post (l’ultimo dedicato all’autogestione) farò però un’analisi seria di questa autogestione e del significato di scuola, sotto tutti gli aspetti e voglio vedere cosa riuscirete a rispondermi. Venerdì in ogni caso divertentissimo, era tempo che non passavo un’intera giornata a giocare senza troppi crucci (d’accordo il pomeriggio c’erano i consigli, ma di quello ne parleremo in classe). Malgrado la febbre latente (accidenti, non devo dire niente a mia moglie che ho giocato con la febbre addosso, mi mangerebbe vivo!!!) sono riuscito a non crollare…W gli antibiotici, W la Tachipirina e le sue sorelle!!!! Chiudo con il contrappello del Vacl……studentesse direi vivaci, fin troppo, ancora non le conosco bene e certe volte rappresentanto delle sorprese…..ma, chiarirò meglio in futuro se ci sarà il modo…..ora devo proprio andare….il post finale all’autogestione (prima parte seriosa poi sarò acidissimo, preparatevi ragazze del IVclA) a più tradi…..

Written by dago64

February 9, 2008 at 4:50 pm

Posted in autogestione II

One Response

Subscribe to comments with RSS.

  1. professò, per farle capì che razzza de elemento sia gianmarco le dico solo che fa parte del nostro gruppo xbox (ci radunaimao a casa di luigi)

    matteo

    February 10, 2008 at 3:07 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: