Mauro Faina's blog

School Adventures

Do cats eat bats?

with 5 comments

Come non titolare il post dedicato ai miei studenti del IV acl con la frase del giorno che ha dato modo di fare una serie di doppi sensi magari non troppo consoni a una lezione (abbiamo parlato di locks, tiny keys, etc etc, ma è difficile da capire se non si è vissuta la lezione tanto che è meglio soprassedere). Diciamo che oggi non me ne hanno risparmiata nessuna, e ho solo incassato, impossibilitato a rispondere visto le 4 pareti scolastiche , ma ora tento di rifarmi con ognuna, citazioni personalizzate e vedrò di non dimenticare nessuna (chiaramente sono dei “versi” sciolti su ognuno di voi e siete autorizzati/e a rispondere e criticare). Il profilo criminale della classe non può che partire in buon ordine dalla sx della cattedra, dove posano i loro corpicini lo Jacopo e la Julia (notare la J da licenza poetica). Che dire, Jacopino è difficile da inquadrare, determinato ma allo stesso tempo con la mente che spazia verso lidi lontani. Deve ancora integrarsi in questo covo di ffffemmine (notare la quadrupla f sibilante), ma il teacher lo vuole più reattivo e soprattutto diligente. Tutto altro discorso con la sua compagnuccia di banco, l’esplosiva Julietta dal carattere appunto tosto, ma chissà che non nasconda una fragilità interiore? Devo scoprirlo….la vedo già molto determinata e fa anche paura qualche volta…ma il ragazzo cosa dice cosa dice? Concorda? Ed ora si passa ad altre due mitiche personalità del gruppo, la Flavia e la Martina. La flavietta laziale è uno spasso, non so se è alla ricerca disperata di un boy friend, ma secondo me deve lavorare sul carattere, qualche volta ruvido, ma che secondo me, può riserbare delle dolci sorprese. E’ comunque la protagonista della migliore interrogazione dell’anno in inglese in assoluto (cioè delle 8 classi che ho), persona che prepara tutto con meticolosa cura e mi ha veramente sorpreso. Sarà l’impressione, ma di me non si fida ancora totalmente….chissà perchè!!!???? Ah, arriviamo alla Martina, diciamo il nostro orsacchiotto a cui sparare quando dobbiamo sfogarci. E’ uno spasso sotto tutti i punti di vista, ma lasciatemi dire di una dolcezza indicibile e veramente a modo. Una sognatrice oserei dire, e che apprezzo molto…..e poi è della Vergine, non credo agli oroscopi, ma certi tratti sono evidenti nei nati sotto questo segno (ne approfitto per dire che noi maschi vergini siamo perfetti…o quasi obviously!!!). Uno sguardo più in là e arriviamo ad altri due notevoli elementi che rappresentano questa fantastica classe (notare il fantastico, ironico o no? Mah…). La Marysa (da pronunciare Maraisa come un americano dell’Ohio) e la Marianna, mitica giocatrice di pallavolo dalle pose plastiche (si ricordi la mano arretrata mentre è alla battuta, da scuola di volleyball). Maraisa è anch’essa alla ricerca del principe azzurro o similari (ultimamente vola più bassa), ma deve possedere almeno una porsche e conto in banca lungo un km….la ricerca continua….sarà dura…..A parte questi dettagli da gossip, veramente una brava ragazza, timida oserei dire e ingenua anche se a prima vita può sembrare l’inverso…..accettto smentite!!! Altra storia per Marianna, che se ben ricordo ha un anello al dito da almeno 5 anni, già ha preparato le bomboniere e l’anno prossimo girerà l’agro pontino per scegliere la chiesa. Discreta ed educata, però e come tutte le altre sue compagne, responsabile a scuola. E si continua con le sviolinate….ma sarà vero? Sto prendendovi in giro? Mah….Una fila più in là, alla fine del tunnel, abbiamo Dalila e Adele. Dalila penso sia l’alunna più riservata che abbia, non ho scambiato tante battute con lei e conosco poco del suo carattere. Però se ho capito qualche cosa, non è una cosiddetta acqua cheta, direi che in certi frangenti dimostra carattere e solidità, un’alunna ancora da scoprire, si mantiene defilata, ma non si fa sfuggire nulla……Eh si, cara Adele, direi che svolgi molto bene la rappresentante di classe e spesso ti vedo più “matura” di quello che sei. Molto determinata e ostenti sempre una certa sicurezza, anche se poi scavando si trovano mille paure. All’inizio ti avevo inquadrato (sappiate che cerco sempre di “inquadrare” ogni studente/essa ) in una maniera, ma avevo completamente sbagliato. Una bella scoperta, ragazza di sicuro affidamento. E all’orizzonte si profila la coppia dell’anno o meglio della classe per eccellenza, Federico e Valeria. Volete la verità? Bene, vi vedo veramente affiatati, forse troppo, ma dal punto di vista del teacher non so quanto durerà. La vedo dura….a parte questo Federico è uno dei ragazzi più a modo che ho incontrato al liceo di Terracina, responsabile, intelligente e di sicuro affidamento. Insomma una vera perla. Con certi alunni fare scuola è veramente facile. Valeria non è da meno. Anche lei dimostra una certa maturità e malgrado la sua apparente timidezza, è ragazza allegra e disinvolta. Insomma una bella coppia, certo con tutti i problemi tipici di un amore da adoloscenti, ma ammirabili. Uno step più in là troviamo le tre dell’ave maria (non mi veniva in mente nulla): Francesca, Federica e Julia II. Franceschina è direi unica, un altro peperino, con una grande intelligenza, sveglia, ma allo stesso tempo pronta ad abbandonarsi a vere passioni. Perchè dico così? Non so, sta passando lentamente alla sua consapevolezza di giovane donna e forse non tutto risponde alle sue aspettative. Accidenti che giudizio profondo!!! Ehi, è quella che mi attacca sempre e comunque, con le battutine tipo uomo anziano con capelli bianchi….cambio: 40enne, brizzolato, di buona famiglia e ancora con ammiratrici dai 6 ai 72 anni (è provato!!!). Come la mettiamo ora? Ogni critica sarà prontamente rispedita al mittente!!! A fianco della Franceschina siede la Federica, direi molto riservata e di poche parole, ma secondo me molti fatti. Prima di tutto è bravissima in inglese e alunna di qualità, ma ancora non so nulla di lei o meglio del suo carattere. Si scopre poco e ancora devo lavorare per conoscerla di più….da mettere sotto la lente d’ingrandimento. Julia II è ammirabile per la capacità dimostrata in conversazione inglese, malgrado sia al classico. Anche lei “fidanzata” con un giovane coetaneo (secondo me non dura!!!!), ha passato un mese a letto con la febbre e deve ancora riprendersi…. da che cosa? Non lo so, ai posteri l’ardua sentenza!!!pausa, attendete la seconda puntata più tardi. Un abbraccio

Written by dago64

January 21, 2008 at 5:38 pm

Posted in IVclAI

5 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. prof si è dimenticato di scrivere che gioco bene a pallavolo…!!!!!scheeerzo…vabbè comunque spesso le persone dimostrano i loro lati positivi perchè si relazionano con persone altrettanto positive no?!ok dopo questa riflessione filosofica…grazie per i complimenti…ah mi raccomando…anche se lei chiama Barbara Streisand noi vinceremo uguale…

    federico

    January 21, 2008 at 7:30 pm

  2. Salve prof!!!Era un po’ che non lasciavo qualche commento, ma questo intervento lo richiedeva assolutamente!!Innanzitutto grazie del giudizio positivo (mmm…devo ancora capire bene se c’era una qualche sort of irony sottesa…)…comunque devo approfondire la storia delle ammiratrici:passi la 72enne (più o meno come età state là…) ma la bimba di 6 anni no!!!Oh my god!!Urge indagare!!Goodnight prof!!

    Francesca IV classico A

    January 21, 2008 at 10:40 pm

  3. NON HO BISOGNO DI UN PRICIPE AZZURROho bisogno di un bel ragazzo che mi porti in giro cn la sua porche e che mi faccia dei bei regaliniini..si insomma un gigolò azzurro..il principe It’s just an illusion..cmnq per il timida ha azzeccato in pieno..lo maschero perchè a me nn piacciono le persone timide e quindi cerco di nn farlo notare :Pingenua..mmmmmmmmm dipende…forse solo per calcolo! 😀 grazie prof a prestoooo un abbracciooo

    MARYSE e non MARYSA

    January 22, 2008 at 2:22 pm

  4. marianna.. allora comincio con il dire che caro mio prof dal capo canuto :_) io nn ho niente di plastico.. secondo eviti di usare 3000 volte l’ espressione ” dal sicuro affidamento” l ho imparata a memoria!!! alla prossima partita .. le saluterò il mio love secolare …. huy guys ( nn so se scrive così)

    maryan

    January 22, 2008 at 7:04 pm

  5. Nessuno mi aveva detto che ho un carattere ruvido..La maggior parte delle volte per gli altri sono antipatica, presuntuosa o arrogante.. almeno lei ha variato ed è stato innovativo!! 🙂 Penso che abbia ragione nel dire che non mi fido di lei..come potrei?? Infondo lei è un adulto, uno juventino e un prof!!Grazie infine per avermi ricordata come la protagonista della migliore interrogazione.. Dopotutto in un mare di terracinesi si aspettava che una sanfeliciana DOC non si distinguesse?? La classe non è acqua e a SFC ce lo insegnano!! :)Grazie di tutto prof e nn demorda..infondo per molti l’età non conta!!Baci *FLaViA*SFC*

    FLaViA

    January 24, 2008 at 6:05 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: