Mauro Faina's blog

School Adventures

Un saluto ai "miei" quinti e alle "mie" prime

with 4 comments

Bene, spero che le vacanze di pasqua aiutino gli allievi del VG e del VBcl a ricaricarsi. Non ho molte occasioni di passare a trovarvi, ma spero mercoledì di entrare prima dell’intervallo e fare un’esplorazione. Venerdì, se trovo gli studenti del VG, dovrei portare la “tutina” di Agostina, ormai diventata una vera chimera. Penso che l’argomento gita sia chiuso. Indipendentemente da questo, non ho bisogno di una gita per avere un gradito rapporto con voi. Ripeto, un teacher trae giovamento e spirito dai suoi allievi (e viceversa). Fate buon viaggio e divertitevi. Questo dovete fare (risparmierò qualche cosa in scommesse!!!). Paradossale vero? Saluto gli allievi più grandicelli e i cosiddetti newbies (giovani in americano diciamo gergale) delle prime pedagogiche, che ogni giorno mi sorprendono sempre di più. Addirittura molti stanno migliorando in inglese!!! Stasera infatti ero veramente contento di quanto fatto a scuola con tutti voi. Pensavo..vuoi vedere che i ragazzi migliorano in quanto hanno una buona sintonia con il professore? Certo, ci sono le eccezioni, ma se riesco a farvi sentire che non siete dei numeri, dei cognomi, delle astratte entità, molto probabilmente si riesce a instaurare un rapporto costruttivo. Questa storia dell’insegnamento mi prende sempre di più!!!

Written by dago64

March 26, 2007 at 7:33 pm

Posted in Saluti

4 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. i suoi alunni sono veramente fortunati ad averla cm prof….

    serena

    March 27, 2007 at 12:27 pm

  2. che carino questo post….molto molto dolce….!!!non so chi sia serena ma ha ragione…spero che quando arriveremo in quinta anche noi,sempre se lei rimarrà cn noi,riusciremo a diventare cosi importanti per lei…perchè sui quanti scrive delle cose veramente molto molto carine che fanno rimanere a pensare..ciao ciao prof a domani

    claudia

    March 27, 2007 at 2:39 pm

  3. Mamma mia!!! Questi 3-4 giorni di vacanza capitano proprio “a ciccio” come si dice a Terracina. Ho proprio bisogno di una luuuuunga dormita…Salutoni!!

    giulia

    March 27, 2007 at 4:09 pm

  4. Prof. che grande scoperta che ha fatto!! Nn avrei mai immaginato che se si ha un bel rapporto con il Professore si comincia a studiare anke di più!!Devo dire che ha fatto, proprio, la scoperta dell’acqua calda!Questo post faceva piangere di meno rispetto agli altri, forse sta perdendo un po’ della sua “lacrimosità”(termine inesistente), però, nonostante ciò, ha ancora l’effetto commovente!!! Ciao Prof. a domani!

    Paola

    March 27, 2007 at 8:51 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: